Si è concluso questa mattina il “Corso di Educazione Finanziaria” presso il Liceo Scientifico “Pier Paolo Pasolini” di Potenza-Laurenzana. Presso l’Aula Magna del plesso di Via Anzio a Potenza, direttore generale BCC Laurenzana e Nova Siri, Giorgio Costantino, ha illustrato agli studenti l’importanza e sulla necessità dell’informazione finanziaria di studenti e famiglie per evitare di perdere i propri investimenti in operazioni errate o, addirittura, per non incorrere in truffe. «Siamo soddisfatti di questo percorso che è stato ripetuto per il secondo anno con il Liceo Pasolini di Potenza e Laurenzana – ha spiegato il direttore – l’anno prossimo vorremmo rifare questa esperienza. L’Italia è un Paese che ha un alto rapporto tra risparmio e reddito, ma siamo molto indietro nelle classifiche europee e mondiali per la conoscenza dei temi finanziari. Per questo serve più informazione e credo che questi incontri con gli studenti del “Pasolini” siano stati di grande utilità». «Le tematiche economiche e finanziarie così come quelle giuridiche necessitano di opportuni approfondimenti – ha spiegato il Dirigente Scolastico del “Pasolini” di Potenza-Laurenzana prof. Giovanni Latrofa – siamo soddisfatti oltre che onorati di aver ospitato anche quest’anno i responsabili di questo Istituto di credito che ringrazio per la disponibilità e la professionalità sempre manifestate durante tutte le settimane del corso».

Fonte Area Comunicazione

Liceo “Pasolini” Potenza-Laurenzana

 

Spargi la voce :)