Bcc Laurenzana e Nova Siri è partner di ALA, Associazione Lucana Autismo,  me partecipa il 12 dicembre 2016 Lo spettro autistico, dai nuovi LEA ai servizi sul territorio, che si terrà lunedì 12 dicembre 2016 alle ore 15.00, presso la sala convegni dell’Istituto Scolastico “L. Sinisgalli” in contrada Rotalupo.

 

 

AUTISMO… lo “spettro” misconosciuto!

L’autismo è la condizione specifica di uno spettro di disturbi neurobiologicamente determinati che comportano disabilità differenti ma significative, a causa della difficoltà ad interagire e comunicare con gli altri.

La sindrome riguarda lo sviluppo globale del bambino compromettendo:

  • la comunicazione verbale e non verbale;
  • il comportamento sociale;
  • l’immaginazione, il gioco, le attività e gli interessi.

Lo sviluppo del linguaggio è molto variabile: alcuni pur avendo una buona capacità di produzione verbale, non ne comprendono totalmente il significato ed hanno difficoltà nella conversazione, mentre buona parte delle persone con autismo classico è muto.

Molti presentano ipersensibilità sensoriali alla luce, ai suoni, al tatto, agli odori e al gusto. Seppure di grado estremamente variabile, da molto grave – compromissione di tutte le aree dello sviluppo e profonda disabiltà mentale – a lieve, con livelli d’intelligenza nella norma o elevati, l’autismo comporta comunque gravi conseguenze, soprattutto nel comportamento sociale.

Bisogni negati alle persone con autismo

Ognuno ha il diritto di vivere una vita piena e soddisfacente, nei limiti e nel rispetto delle possibilità individuali.
La maggior parte delle persone con autismo ha bisogno per tutta la vita di supervisione costante e formazione continua al fine di rafforzare le competenze emergenti e mantenere le competenze acquisite.
Sono improrogabili politiche e prassi veramente inclusive, nelle aree della salute, dell’educazione, del lavoro, della cultura e delle particolari necessità di ogni età della vita.

 

Chi è ALA?

L’associazione “A.L.A.” ONLUS si è costituita nel 2010 per iniziativa di alcuni genitori ed esperti per far emergere anche in Basilicata le notevoli problematiche dell’autismo e degli altri disturbi pervasivi dello sviluppo.

L’associazione promuove la collaborazione con Enti ed istituzioni al fine di favorire la costituzione di una rete di servizi sanitari, sociali, assistenziali, educativi e culturali in favore delle persone affette da sindromi dello spettro autistico e delle loro famiglie.

 

Il programma della giornata

 

Introduzione musicale – Sinis Band “Music autism friendly”

SALUTI

Giuseppe Castronuovo – Sindaco di Senise

Zaira Giugliano – Presidente ALA

Rosa Schettini – Dirigente Scolastico ISIS Sinisgalli

Mario Marra – Presidente Fondazione Stella Maris Mediterraneo

INTERVENTI Prima Parte

On. Paola Binetti – Deputato e Neuropsichiatra infantile

Filippo Muratori – Neuropsichiatra infantile

Intermezzo musicale – Sinis band “Music autism friendly”

INTERVENTI Seconda Parte

Carlo Calzone – Neuropsichiatra Infantile Direttore neuropsichiatria Infantile Matera

Massimo De Fino – Direttore Sanitario ASP

Vincenzo D’Onofrio – Neuropsichiatra Infantile e psicoterapeuta ASP

Luigi Bradascio – Presidente IV Commissione Consiglio regionale di Basilicata

CONCLUSIONI

Vito De Filippo – Sottosegretario al Ministero della salute

Conclusione musicale – Sinis band “Music autism friendly”

Per informazioni o comunicazione resto a vostra disposizione
Francesco Addolorato 3478739759

 

 

 

 

Spargi la voce :)