carta bcc tentativi anti frode

Sempre più diffuse le tecniche per tentare di sottrarre i dati personali degli utenti. Ecco come difendersi dai tentativi di frode!

Si tratta di frodi che avvengono via email (phishing), SMS (smishing) o telefono (vishing) con cui il truffatore cerca di carpire con l’inganno informazioni personali.

Ci teniamo alla tua sicurezza e per questo vogliamo darti qualche consiglio pratico per non cadere in trappola.

Come difenderti

Non comunicare a nessuno i dati della carta e codici personali (PIN;CVV; numero carta, password, codici OTP, codici per abilitazione della carta sui wallet). La tua Banca non ti chiederà mai questi dati via mail, SMS o telefono.

Controlla sempre la correttezza dell’indirizzo web del sito sul quale inserisci i dati della carta o i codici. Spesso vengono creati siti clone con indirizzo web leggermente diverso da quello conosciuto.

Fai attenzione a link contenuti in email o SMS di dubbia provenienza: assicurati che il mittente sia autentico e se non sei sicuro non cliccare mai su eventuali link.

Se hai ricevuto una richiesta di dati personali sospetta, chiama subito il Servizio Clienti al numero verde 800.991.341 o contatta la tua filiale Bcc Basilicata per verificare i movimenti della tua carta.

Sistema di autenticazione forte

Entro il 31/12/2020, ricorda di attivare il sistema di autenticazione forte.  La PSD2 è la nuova Direttiva Europea sui servizi di pagamento entrata in vigore nel gennaio 2018, ed ha come obiettivo quello di rendere più sicuri e competitivi i servizi di pagamento elettronici e i pagamenti, sia con le carte che online.

Vedi come attivare l’autenticazione forte qui.

 

Spargi la voce :)