Al via la call per Open Sound Festival, dal 9 aprile al 26 maggio. Bcc Basilicata sostiene il progetto Open Sound, per Matera 2019. La sfida: ricodificare suoni antichi di millenni in chiave elettronica per creare nuove visioni sonore.

 

Dal 9 aprile la grande Audio-Library Open Sound rende disponibili online suoni in open source, corali e collettivi, generati con strumenti autocostruiti: cori arbëreshë, zampogne, campanacci, cupa cupa, e percussioni, raccolti nel corso delle due residenze artistiche del compositore Yuval Avital in terra lucana e poi registrati in successive sessioni in studio. Con questi suoni producer e dj potranno comporre nuove tracce mixandoli con beat elettronici e sottoporre le loro creazioni ai curatori di Open Sound, che selezioneranno due tracce.

Come partecipare alla call >>>  www.opensoundfestival.eu/it/osa-call-per-producer

Spargi la voce :)