Nell’ambito della partnership fra Bcc Laurenzana e Nova Siri e Lega Nazionale Dilettanti Basilicata si è tenuta ieri,  presso la sala riunioni del Comitato Regionale della Lnd Basilicata, la conferenza stampa sulla presentazione del progetto di marketing “Il calcio in 3 C” e sull’Assemblea elettiva ordinaria del CRB. Francesco Giordano, responsabile marketing del CRB, nell’illustrare il progetto “Il calcio in 3 C” ha affermato che “una organizzazione che voglia darsi un assetto moderno e efficace non può prescindere da un adeguato piano di marketing capace di sfruttare al meglio le proprie potenzialità e di attirare nuove risorse per se stessa e per i propri associati. Si colloca in questo contesto il progetto ‘ Il calcio in 3 C” dove queste ultime stanno a indicare Calcio, Cultura e Cucina. Considerando che il calcio è, sicuramente, il più grande attrattore della Regione, lo utilizziamo come veicolo per raccontare la storia, le tradizioni e le peculiarità di ogni paese della Basilicata. Il tutto sfruttando le grandi potenzialità del CRB . Intorno al calcio dilettantistico di Basilicata ruotano più di 50 mila addetti ai lavori. Il sito Web negli ultimi due mesi è passato da 15 mila a 40 mila persone raggiunte per mese, mentre  Lnd Basilicata App è passata da 700 a 1200 download. Nel periodo agosto-ottobre le sessioni sono aumentate del 411,20% (43.651), mentre gli utenti sono stati 16.154 (+ 326%) rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. In questo momento non vedo nessun mezzo di comunicazione che possa offrire questo potenziale, siamo nettamente superiori a qualsiasi canale che possa essere utilizzato per fare la pubblicità e soprattutto farla a costi estremamente contenuti. Le società affiliate avranno un duplice vantaggio: essere seguite da un responsabile dell’area marketing e avere un ritorno economico interessante attraverso l’individuazione di possibili sponsor”.
 

Spargi la voce :)